testata ADUC
 MONDO - MONDO - Vaccini falsi anti-covid. Onu: grave minaccia
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
13 ottobre 2020 10:56
 
L'immissione sul mercato online di falsi vaccini anti Covid e' la minaccia criminale piu' seria, oggi. Lo ha dichiarato la direttrice esecutiva dell'Ufficio delle Nazioni Unite per il controllo della droga e la prevenzione del crimine, Ghada Waly, nel corso dei lavori della riunione dei paesi dell'Onu che aderiscono alla Convenzione contro la criminalita' organizzata transnazionale (Untoc), che si e' aperta ieri a Vienna e proseguira' per l'intera settimana. Waly ha sottolineato che la pandemia e' un acceleratore dell'attivita' criminale ed una delle minacce piu' gravi e che rappresenta un serio danno per la vita umana e' la vendita in rete di farmaci falsi.'' I gruppi criminali si sono attrezzati per vendere questi prodotti falsi o di qualita' inferiore truffando persone, strutture sanitarie ed enti pubblici attraverso Internet. I vaccini per il Covid-19 falsificati saranno presto una realta' mortale e i governi devono essere pronti a contrastare questa minaccia", ha insistito. La rappresentante Onu ha anche sottolineato come le organizzazioni criminali minacciano la risposta globale alla pandemia e mettono a repentaglio la ripresa, ad esempio infiltrandosi nell'economia legale attraverso il riciclaggio di denaro ma anche sottraendo fondi di sostegno a chi ne ha bisogno. Waly ha anche denunciato che nel corso della pandemia sono aumentati gli attacchi informatici ai sistemi sanitari, mentre il lockdown ha fatto crescere la minaccia di abusi sessuali online sui bambini e la violenza sulle donne. Allo stesso tempo, le restrizioni al movimento hanno reso i migranti piu' vulnerabili allo sfruttamento e alla tratta. E' necessario, dunque, come ha anche sottolineato il Segretario Generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres che i governi lavorino insieme, sulla base del trattato delle Nazioni Unite contro la criminalita' transnazionale, per contrastare la tratta degli esseri umani il traffico di armi e la criminalita' transfrontaliera. 
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
Pubblicato in:
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori