testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Legalizzazione cannabis. Partono i referendum in Sardegna
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
16 maggio 2018 7:56
 
Sono stati presentati ieri a Cagliari, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta in Consiglio regionale, i 4 referendum promossi da Art.1-Mdp sulla regionalizzazione dell'Anas, l'attuazione dei punti franchi doganali, la cannabis terapeutica e per uso ludico, per i quali partirà la raccolta delle firme tra qualche giorno. I referendum sono promossi dal Comitato referendario "Pro Sardinia" di cui fanno parte Art.1-Mdp, i Radicali italiani e l'associazione 'Luca Coscioni'.  Il capogruppo di Art.1-Mdp in Consiglio regionale, Daniele Cocco, ha spiegato che "l'iniziativa ha lo scopo di smuovere lo stallo della Regione e introdurre nel nostro ordinamento innovazioni molto utili e concrete per i sardi; abbiamo 4 mesi di tempo per raccogliere le 10.000 firme necessarie ma crediamo che ci vorrà molto meno perché sentiamo un grande entusiasmo sulle nostre proposte".   Per quanto riguarda la cannabis per uso terapeutico, ha affermato entrando nel dettaglio dei singoli quesiti, "è un farmaco nuovo che cura molte patologie importanti (dalla sclerosi multipla al dolore cronico) ma la sua produzione è del tutto insufficiente: se la producessimo in Sardegna, come proponiamo, potremmo avere un ritorno di circa 150 milioni l'anno ed un indotto occupazione di 10.000 posti di lavoro in 3 anni". 
Pubblicato in:
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori