testata ADUC
 OLANDA - OLANDA - Troppi turisti ad Amsterdam. Le misure dell'amministrazione
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
7 agosto 2018 15:15
 
Il crescente afflusso di turisti sta creando non pochi disagi ad Amsterdam, tanto che l'amministrazione locale ha deciso di adottare misure di emergenza per gestire le tensioni del turismo di massa. Queste misure consentiranno alle autorità di perseguire anche le infrazioni minori e di riscuotere le multe immediatamente. Nel quartiere a luci rosse, la città imporrà una "pausa" sulle serate particolarmente movimentate e chiuderà le strade per la pulizia con un breve preavviso. Si sta anche valutando la chiusura di vie che diventano troppo affollate. Il sindaco Femke Halsema ha intrapreso le misure dopo che un rapporto allarmante dell'Ombudsman (difensore civico) ha dettagliato la crescita del turismo di massa, con 18 milioni di visitatori attesi in un anno, su una popolazione di locale di circa 800.000 abitanti. Il rapporto avverte che la città sta diventando una "giungla", specialmente di notte, quando la polizia e le autorità locali si sentono impotenti a fare qualsiasi cosa. In base ai nuovi regolamenti, le autorità otterranno uno speciale lettore per fare multe, elargendo ammende salate per cattivo comportamento. Il consumo pubblico di alcol avrà una sanzione di 95 euro (110 dollari); menzione pubblica, disordine pubblico e sporcizia avranno entrambi una multa di 140 euro.
Pubblicato in:
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori